Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

domenica 16 settembre 2007

Pere in sciroppo alla vaniglia

Per confezionare il dessert Pere alla Bella Elena, occorre cuocere le pere in uno sciroppo zuccherato. Ecco come le ho preparate io.




8 pere Coscia
1/2 limone
1 baccello di vaniglia *
5 cucchiaiate di zucchero
7,5 dl di acqua

Mettere a bollire l'acqua con lo zucchero e la stecca di vaniglia aperta in due. Una volta raggiunta l'ebollizione, mantenerla per 5', mescolando per far sciogliere bene lo zucchero. Nel frattempo, sbucciare le pere, tagliarle in due nel senso della lunghezza, eliminare i semi con l'aiuto di un levatorsoli, cospargere i frutti con il succo di mezzo limone (serve a non farli annerire). Adagiare le mezze pere nello sciroppo bollente e cuocerle per circa 5'. Dovranno essere morbide ma ancora compatte. Travasare il tutto in una ciotola e lasciar raffreddare.

* per questa ricetta, si potrà tranquillamente riciclare il baccello precedentemente utilizzato per preparare la crema del gelato alla vaniglia

Nessun commento:

Posta un commento