Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

giovedì 28 novembre 2013

Salmone alle erbe

Semplice, facile e buono, questi sono gli aggettivi che preferisco usare in cucina. Il salmone al forno è quanto di più comodo si possa preparare quando si hanno ospiti; praticamente si cucina da solo, lasciandoci liberi di intrattenere i nostri amici o familiari. Il trito aromatico e la cottura in forno rendono un buon servizio al pesce, insaporendolo a dovere senza utilizzare grassi di condimento.

SALMONE ALLE ERBE


Ingredienti per 6 persone


1 Kg di filetto di salmone, con la pelle
un trito di: prezzemolo, timo, origano fresco, dragoncello
1 limone, non trattato
1/2 spicchio d'aglio, grattugiato
1 cucchiaino di polpa di zenzero grattugiata
sale, pepe
1 cucchiaio di pangrattato di riso

Sciacquare velocemente il salmone sotto acqua corrente; asciugarlo con cura e privarlo delle lische con l'aiuto di una pinzetta. Salarlo; peparlo e irrorarlo con qualche goccia di succo di limone. Mescolare il trito d'erbe, l'aglio, lo zenzero, un po' di scorza grattugiata di limone e il pangrattato. Cospargere abbondantemente il salmone con il preparato, pressando un po' la panatura contro la carne. Cuocere in forno caldo a 180°C per circa 25 minuti (mi spiace, ma non posso essere precisa: non sono stata a controllare l'orologio).
L'ho servito con un'insalata di puntarelle.

2 commenti:

  1. Ma e' buonissimo!! Io lo faccio sempre alla stessa maniera,avvolto nella pancetta e cotto in forno con il vino bianco.
    La prossima volta che lo compro faro' la tua ricetta.
    Grazie,un abbraccio.

    RispondiElimina
  2. Delizioso!! Me lo segno, amo il pesce ma alla fine lo cucino sempre nei soliti modi!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina