Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

venerdì 17 aprile 2009

Hamburger di salmone al forno

Una variante degli hamburgers di salmone precedentemente pubblicati. Si accompagnano molto bene ad un'insalatina di cicoria e a della maionese al wasabi.



400 g di filetto di salmone
25 g di mollica di pane raffermo
latte q.b.
6 g di cipollotto tritato finissimo
un ciuffo di cerfoglio (o prezzemolo) tritato
1 cucchiaino di Sambal Oelek (o un peperoncino rosso fresco tritatissimo)
2 cucchiaini di succo di limone
sale
1/2 albume
pangrattato

Ammollare il pane, tagliato a dadolini, in poco latte. Strizzarlo benissimo e unirlo al salmone, minutamente tritato al coltello. Amalgamare il tutto al cipollotto, al cerfoglio, Sambal Oelek, succo di limone, mezzo albume, leggermente battuto. Salare con discrezione. Formare quattro polpette leggermente appiattite ai poli e passarle nel pangrattato.Disporle su una placca rivestitra da carta forno. Cuocere a 180°C per circa 15-20'. Ovviamente, gli hamburgers si possono cuocere anche in padella con un nonnulla d'olio.

6 commenti:

  1. bella questa ricettina, proprio invitante!!! complimenti,Isabel

    RispondiElimina
  2. grazie, Isabel. Gentilissima!

    un abbraccio
    eu

    RispondiElimina
  3. Questi hamburger me li mangerei proprio volentieri!! Bentornata Eugenia

    RispondiElimina
  4. Questa me la segno! devono essere deliziosi!

    RispondiElimina
  5. Mmmmhhh cotolette cotolette, sono sempre le benvenute.
    Se presenti il pesce storcono il naso ... se presenti la cotoletta di "pesce", tutto va ben.
    Grazie amica mia
    Mandi

    RispondiElimina
  6. Una ricetta originale ed invitante, la proverò!
    Laura

    RispondiElimina