Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

lunedì 1 agosto 2016

Insalata di pesche, rucola e burrata

La prima volta che ho visto questo tipo di insalata è  stato l'anno scorso a giugno, nel reparto gastronomia dei magazzini Harrods di Londra, dove erano utilizzate le pesche noci.  All'estero, da qualche anno, la burrata è diventata uno degli ingredienti top, super richiesta e molto apprezzata. La dolcezza del formaggio abbinata all'acidulo della frutta è una combinazione insolita ma riuscita. Io ho aggiunto un po' di piccantezza con la rucola e devo dire che il trio funziona perfettamente. 
INSALATA DI PESCHE, RUCOLA E BURRATA


Per 2 persone
2 pesche di medie dimensioni, mature ma ferme
1 burrata (350 g circa)
50 g circa di rucola
una piccola noce di burro
una macinata di pepe di Sichuan
foglioline e fiori di timo

Per la citronnette alla senape
2 cucchiai di olio extravergine
1 cucchiaio di succo di limone
un pizzico di sale fino
1/2 cucchiaino di senape di Digione

Togliere la burrata dalla confezione e tagliarla a spicchi. Lavare, asciugare e denocciolare le pesche, ricavandone otto spicchi ciascuna (o di meno, a seconda delle dimensioni del frutto). Far sciogliere nel wok il burro e farvi saltare, per pochi minuti, gli spicchi di pesca. Profumare con una macinata di pepe aromatico (ottimo il Sichuan, dal gusto agrumato) e lasciar intiepidire. Disporre sul piatto da portata, alternandoli, spicchi di pesca e spicchi di burrata, lasciando un vuoto al centro. Condire la rucola con la citronnette alla senape e sistemarla nello spazio lasciato libero. Decorare con le foglioline e i fiori del timo.
Annota bene: con queste dosi  si ottengono due generose porzioni, se considerato un secondo piatto, ma si soddisfano tre persone se l'insalata viene servita come antipasto.

6 commenti:

  1. splendida idea unire pesche e burrata, la voglio fare !

    RispondiElimina
  2. che buona... tra l'altro il trucchetto di cuocere le pesche permette che, anche usando le pesche non eccelse che qui abbondano, il risultato sia buono. io mi sono accostato tardi alle insalate con la frutta, a parte le cose classiche italiane, tipo insalata di arance o qualche cosa con le mele/pere & indivia-gorgonzola e similia + ora mi piacciono molto: anguria, feta, cipolle rosse/ pesche + feta/pecorino+ aceto di lamponi + fichi, rucola, speck ecc
    ...... anzi, guarda, spuclando fra le mie note, ho ritrovato:

    Insalate con la frutta
    Agosto 2009
    Prendendo lo spunto da questi suggerimenti di Mark Bittman
    http://www.nytimes.com/2009/07/22/dining/22mlist.html?em

    e rileggendo Alice Waters in The art of simple eating

    e ricordandomi che mi era piaciuta insalata invernale di cachi e melograno e che adoro quella di arance

    ho vinto la mia ritrosia e ho sperimentato.
    … ottime!
    Mi sembra che il trucco sia di abbinare alla frutta, elementi acidi, salati (pomodori non troppo maturi, pecorino, rucola, anche pezzettini di pancetta croccante (non fritta, ma proprio passata a grill e crisped up) ), Roquefort,
    Non eccedere conn vinaigrette

    Pesche, pomdodori e pecorino
    Penso che sia piu bella in un solo strato, su un piatto bianco, in modo da fare risaltare I colori

    Slice unpeeled peaches into wedges. Add tomatoes cut into wedges, disporre sul piatto.
    Vinaigrette, Maldon salt. Pepe nero, basilico spezzettato e shaves of pecorino

    Melone, pomodori e rucola
    Cut up melon, tomatoes into chunks, dress them lightly. Maldon salt and black pepper
    Top with undressed vinaigrette, very little oil. Shaves of pecorino


    Rucola, acciughe, feta, pancetta,,, ottime aggiunte, red onions,

    RispondiElimina
  3. Sfiziosissima Eugenia!!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  4. Devo proprio provare le pesche nell'insalata.....copio la tua bella ricetta.
    Buone vacanze a te.

    RispondiElimina
  5. un piatto gustosissimo incredibile di come la burrata stia bene con le pesce saltate

    RispondiElimina
  6. Wow, che accoppiata,anzi che trio! Un'insalata davvero gustosa e ricca. Buona estate e a rileggerci presto

    RispondiElimina