Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

lunedì 23 maggio 2016

Quiche primaverile

Primaverile perché sono presenti i tipici ortaggi del mese di maggio: i dolci e teneri piselli, la lattuga e i cipollotti freschi. Il tutto è legato da una salsa a base di latticello e uova mentre la base è una brisée fatta con farina integrale.

QUICHE PRIMAVERILE

Ingredienti per uno stampo (con fondo mobile) di 24 cm di diametro 

Pasta brisée integrale
200 g di farina integrale, biologica
90 g di burro, freddo,  tagliato a dadini
3/4 di cucchiaino (da tè) di sale fino
1/2 cucchiaino (da tè) di lievito per torte salate
acqua gelata q.b.

Mettere nella ciotola del food processor la farina, il sale e il lievito. Dare qualche colpo ad intermittenza, per miscelare le polveri. Aggiungere il burro e frullare qualche secondo per sabbiare il composto. Infine, aggiungere qualche cucchiaio d'acqua molto fredda e azionare ad impulsi fino ad ottenere un panetto liscio e ben amalgamato. Foderare con la brisée il fondo e i bordi di uno stampo da crostate, leggermente imburrato. Bucherellare fittamente il fondo con i rebbi di una forchetta. Conservare lo stampo in frigo mentre si prepara il ripieno.

Ripieno
20 g di burro
100 g di cipollotti 
130 g di piselli freschi, sgusciati  (ne occorrono circa 400g con il baccello)
100 g di lattuga (little gem)
sale
pepe bianco
5 foglie di menta, tritate finemente
70 g di grana padano, grattugiato
1 uovo intero
1 tuorlo
300 ml di  latticello (o 150 ml di latte e 150 ml di panna fresca)

Accendere il forno a 180°C. Sciogliere il burro in padella e farvi brasare i cipollotti, tritati con parte del gambo verde. Dopo 2 minuti, unire i piselli e dopo altri 2 minuti la lattuga, tagliata a striscioline. Dare ancora 1 minuto di cottura, poi salare e pepare. Unire la menta e far raffreddare. Usando una grattugia a fori grandi, ridurre il grana in una soffice nuvola di formaggio. Riprendere lo stampo dal frigo. Stendere sul fondo uno strato di formaggio grattugiato, poi disporvi sopra le verdure e infine la liaison preparata battendo insieme il latticello, l'uovo intero e il tuorlo, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Cuocere in forno caldo per 40 minuti o finché la superficie della quiche apparirà soda e leggermente dorata. 
Servire tiepida o a temperatura ambiente.

9 commenti:

  1. Adoro le torte salata ma sai che la brisè con la farina integrale non l'ho mai fatta? Anche io domani esco con una bella brisè, sul mio blog. Questa me la salvo, con tante buone verdure e con la farina integrale la voglio provare. Brava

    RispondiElimina
  2. I piselli freschi,la menta....una gran quiche,brava!

    RispondiElimina
  3. Ottima e profumatissima!! Bellissima versione Eugenia!

    RispondiElimina
  4. Grazie, ragazze, siete sempre gentilissime!

    RispondiElimina
  5. magnifica sia la pasta che il ripieno, da manuale

    RispondiElimina
  6. Adoro tutte le quiche, questa sembra proprio buona.
    Che blog carino, mi sono unita ai lettori.
    Alla prossima

    RispondiElimina
  7. Splendida! Domani la faccio,grazie!

    RispondiElimina
  8. Grazie della fiducia, Chicca. Buona cucina!

    RispondiElimina