Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

lunedì 13 luglio 2015

Polpettine nelle melanzane

Per un secondo leggero ma stuzzicante, oggi vi propongo queste melanzane farcite di polpettine e sugo di pomodoro.   Sono molto buone e scommetto che  con il sugo rimasto sul fondo della pirofila ci sarà qualcuno che farà scarpetta. A me è successo...

POLPETTINE NELLE MELANZANE

Ingredienti per 4 persone
2 melanzane di medie dimensioni
800 g di  pomodori perini
1 spicchio d'aglio
olio extravergine q.b.
100 g di fesa di vitello
150 g di fesa di tacchino
1 albume
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
rametti di timo fresco
qualche filo di erba cipollina
Lavare le melanzane; asciugarle; privarle del peduncolo e tagliarle in due per la lunghezza. Praticare nella polpa delle incisioni in diagonale  poi metterle nel microonde e cuocerle, a 750W di  potenza, per 5 minuti. Trascorso questo tempo, appoggiarle su un tagliere e, con l'aiuto di un cucchiaino o di uno spelucchino, estrarne la polpa, lasciandone un po' sui bordi. Tenere da parte le barchette di melanzana così ottenute, salandole pochissimo internamente. Tagliare a dadini la polpa estratta. Scaldare un filo d'olio in una padellina aggiungendo mezzo spicchio d'aglio e le foglioline di due rametti di timo. Saltarvi i dadini di melanzana per pochi minuti, salando alla fine. Scottare i pomodori in acqua bollente per un minuto; scolarli; gettarli in acqua gelata; scolarli di nuovo e spellarli. Passarli al frullatore poi mettere il ricavato in padella e farlo asciugare brevemente, insaporendo con il rimanente mezzo spicchio d'aglio, un cucchiaio di olio e un pizzico di sale. Preparare le polpettine. Passare al mixer le carni, 1/4 dei  dadini di melanzana tenuti da parte, l'albume. Versare il ricavato in una terrina; aggiungere il parmigiano, un pizzico di sale e l'erba cipollina sminuzzata con le forbici. Amalgamare il tutto accuratamente. Con le mani leggermente inumidite, formare con l'impasto delle polpettine grandi quanto una nocciola, facendole poi scottare in padella per un minuto, con un filo d'olio (devono solo colorire all'esterno). Prendere una teglia da forno e spalmare il fondo con un po' della salsa di pomodoro preparata. Appoggiarvi sopra le barchette di melanzana. Riempirle con le polpettine e il resto dei dadini di melanzana; ricoprire con il rimanente pomodoro, completando con un filo d'olio. Cuocere in forno a 180°C per circa 30 minuti. Servire tiepide.

4 commenti:

  1. Ottime Eugenia!! Una bellissima presentazione di un piatto davvero sfizioso!! Brava!!
    Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  2. ..."fare la scarpetta"... chissa' come si dice in altre lingue, presso altre culture... che bella espressione, che in un certo senso esprime bene quel senso di giocosa convivialita' che rende la nostra cultura gastronomica speciale...

    RispondiElimina
  3. bellissime!!!! molto golose

    RispondiElimina
  4. gustosissime le polpettine nelle melanzane

    RispondiElimina