Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

lunedì 30 giugno 2014

Cuocere la quinoa

CUOCERE LA QUINOA
Proporzioni quinoa e liquido di cottura =  1 parte di quinoa  - 2 parti di liquido bollente
Mettere la quinoa  in un colino; lavarla accuratamente e a lungo sotto acqua corrente, strofinando i grani tra le dita per eliminare la saponina, una sostanza che le conferirebbe un sapore amaro. Scolarla molto bene. Scaldare in una padella antiaderente un cucchiaio d'olio; unire la quinoa e farla tostare brevemente. Coprire con il brodo bollente (o acqua), leggermente salato,  e cuocere per 15-20 minuti, fino a quando la quinoa si presenterà gonfia e con un anellino bianco a far da corona a ogni chicco.

2 commenti:

  1. Io do solito la lesso, la proverò cotta così! Grazie!!

    RispondiElimina
  2. Io invece non l'ho mai lessata (con abbondante acqua) per il timore di non riuscire a calibrare bene i tempi di cottura e di ritrovarmi un pappone. Quanti minuti le dai?

    RispondiElimina