Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

venerdì 20 settembre 2013

Insalata anglo-asiatica di petto d'anatra

Come scrivevo nella ricetta precedente, conviene sfruttare il forno acceso per cucinare due petti d'anatra alla volta, utilizzando il secondo per questa ottima insalata, consigliata e proposta nelle due versioni (agnello e anatra) dall'ineffabile Nigella Lawson. La salsa, che unisce ingredienti asiatici con la tradizionale gelatina di ribes inglese, è sorprendente: un sapore unico. 

INSALATA ANGLO-ASIATICA DI PETTO D'ANATRA


Per due persone

Per l'anatra (ricetta di B. Desmazery)
1 petto d'anatra
1 cucchiaio di miele di acacia
1 cucchiaio di salsa di soia
1 cucchiaio di vino di riso (io ho usato del sake)
1 cucchiaio di aceto di vino bianco
1 cucchiaino di polvere di 5 spezie
sale, pepe


Per la salsa (ricetta di N. Lawson)
1 tazzina da caffè colma di salsa d’ostriche (nell'originale, salsa di pesce)
1 tazzina da caffè colma di aceto di riso
2 cucchiaini ben colmi di gelatina di ribes rossi
1 cucchiaio di salsa di soia
1 peperoncino rosso fresco, privato di filamenti e semi, tritato finemente
oppure 1/4 di cucchiaino di peperoncino secco tritato
1 cipollotto tritato (o 1 scalogno)

olio a piacere
spinaci baby q..b.



Accendere il forno a 180°C. Mescolare il miele, la salsa di soia, il vino di riso e l'aceto bianco  in una ciotolina. Incidere la pelle del petto d'anatra con lunghi tagli trasversali, senza arrivare alla polpa sottostante, formando dei piccoli rombi. Condire con sale, una macinata di pepe e le 5 spezie. Scaldare una padella antiaderente e cuocervi il petto, la pelle rivolta verso il basso, per 5', finche' sara' ben dorato. Girare la carne e trasferirla in una teglia di alluminio, irrorandola con la salsetta preparata; cuocere per 15-20' (io 20), voltando il petto sul lato della pelle negli ultimi 5 minuti, per farlo ben dorare. Toglierlo dal forno e farlo riposare nella teglia per 5-10 minuti, prima di affettarlo in diagonale. 

Per preparare l'insalata, mescolare in una ciotola tutti gli ingredienti della salsa; aggiungervi la carne affettata e farla insaporire per qualche minuto. Disporre nei piatti singoli una manciata di spinaci baby; adagiarvi sopra le fettine di petto d'anatra e irrorare con qualche cucchiaio della salsa.

2 commenti:

  1. Wow, la gelatina di ribes ce l'hanno all'IKEA, ma la salsa di pesce come la recupero?? Perchè ha un aspetto fantastico la tua insalata e vorei davvero tentare la sua preparazione!!
    Non ho mai cucinato il petto d'anatra!!
    Bravissima Eugenia!!

    RispondiElimina
  2. La salsa di pesce mi sembra di averla vista all'Auchan. Potrebbe essere indicata in etichetta come Nuoc Mam. Buona ricerca!

    RispondiElimina