Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

giovedì 5 agosto 2010

Insalata di gamberi e asparagi con salsa al cocco

L'idea è dello chef australiano Bill Granger; io l'ho solo adattata ai miei gusti. Antipasto piacevole e leggero.



Per 4 persone:
500 g di mazzancolle
300 g di asparagi surgelati
un trito di prezzemolo e basilico
un cucchiaino di amido di mais
una lattina di latte di cocco (165 ml)
un cucchiaino di zucchero
2 cucchiaini di fish sauce
2 cucchiaini di succo di lime
1/2 peperoncino rosso fresco

Scottare per pochi minuti gli asparagi, tagliati a pezzetti regolari, in acqua bollente salata. Scolarli e passarli immediatamente sotto un getto d'acqua gelata per fissarne il colore. Sgocciolarli bene e tenerli da parte. Mettere a bollire dell'acqua aromatizzata con gambi di prezzemolo, una rondella di limone e uno spicchio d'aglio. Gettarvi le mazzancolle, private del carapace e del budellino, scottandole per un minuto. Scolare e far raffreddare. Riunire in un piatto di portata asparagi e gamberi, aggiungere le erbe profumate e mescolare bene. Servire con la salsa al cocco che si preparerà in questo modo: sciogliere la maizena in qualche cucchiaio di latte di cocco. Mettere a scaldare il rimanente in un pentolino; aggiungere la maizena diluita, facendo addensare per qualche minuto. Rifinire con lo zucchero, la salsa di pesce, il succo di lime e il peperoncino, tagliato a pezzetti. Cuocere ancora un minuto.

12 commenti:

  1. Da provare! Mi piace l'abbinamento gamberi e asparagi.
    bellissima la seconda foto, professionale!
    Bello rileggerti.
    Buona giornata

    RispondiElimina
  2. ciao, fabi. adesso che anche tu mi confermi la validita' della seconda foto, vado a metterla in primo piano.
    grazie e buona giornata anche a te
    un abbraccio

    RispondiElimina
  3. SLURP! adoro i gamberi, che originale abbinarli agli asparagi...e che freschezza il lime! brava!!

    RispondiElimina
  4. sono in periodo gamberesco, li metterei dappertutto anche nel caffè...bella ricetta Eu, buon we, un bacione!

    RispondiElimina
  5. Queste insalate di pesce sono l'ideale per l'estate! La tua versione ricca anche di verdura e con il latte di cocco a dare quel tocco in più, ci sembra davvero gustosa!
    baci baci

    RispondiElimina
  6. Una ricetta originale e un pò esotica, sarà perchè il cocco rimanda inevitabilmente a paesi lontani.
    Comunque molto interessante.
    Mi piace molto
    Un saluto e a presto

    RispondiElimina
  7. che bei gamberi con il latte di cocco mi fa venire in mente il brasile

    RispondiElimina
  8. Ho giusto una lattina di cocco comprata per impeto e poi lasciata lì, adesso so come impiegarla!! grazie, a presto

    RispondiElimina
  9. Finalmente una ricetta con il latte di cocco: ho comprato ben due lattine e mi chiedo da qualche giorno cosa farne...

    RispondiElimina
  10. @Betta
    @Chiara
    @Manu e Silvia:
    @Viola:
    @Carmine:
    @Milla:
    Grazie di essere passati di qui. Sono appena tornata dalle vacanze e sto faticosamente rientrando nella routine. Un grande abbraccio e buona ripresa a tutti.
    @Rosanna: ciao, Rosanna, tutto bene? Ultimamente ho provato una ricetta di budino al cocco niente male, anche se mio marito mi ha suggerito, per la prossima volta, di caramellare lo stampo, così da avere un po' di contrasto con il dolce del cocco.La ricetta l'ho presa da questo blog ma assomiglia a tante altre che avevo già nel mio archivio.
    BUDINO AL COCCO
    Io l'ho preparato in stampi individuali. Ti consiglio di caramellare il fondo di ogni cocottina e, una volta versata la crema, di ricoprirla con della carta stagnola per non far colorire la superficie del budino.
    Ingredienti:
    1 lattina d latte condensato
    400 g di latte di cocco
    3 uova e 1 tuorlo
    Mescolare brevemente le uova con una frusta a mano; aggiungere il resto degli ingredienti e mescolare accuratamente. Versare in 6 stampini e cuocere a bagnomaria per circa 50-60'.

    Qualche anno fa avevo elaborato anceh una buona ricetta di gelato al cocco, se hai pazienza te la cerco e poi te la invio per mail.
    Ciao
    eugenia

    RispondiElimina
  11. Ma che bellezza!!!
    Da leccarsi i baffi!!!!
    Un bacione da una tua nuova sostenitrice ^^

    RispondiElimina
  12. Grazie, Shamira Gatta. Benvenuta di tutto cuore!

    RispondiElimina