Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

martedì 29 marzo 2016

Petto di pollo in salsa alla senape

Da una ricetta del mitico Jacques Pépin, un piatto di impronta francese che, però, viene alleggerito dalla mancanza della panna. Nonostante l'importante assenza, il sughetto che se ne ricava rimane delizioso e saporito e si può gustare senza sensi di colpa. 

PETTO DI POLLO IN SALSA ALLA SENAPE


Ingredienti per 3 persone

400 g di filettini di petto di pollo
sale fino
pepe nero appena macinato
1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
35 g di cipolla bionda, tritata
1 cucchiaio colmo di farina (io  farina di riso)
3 mestoli d'acqua bollente
1 cucchiaino di senape in polvere (Collman's)
1 cucchiaio di senape all'antica  (Maille)
Insaporire i filettini di pollo con sale e pepe e farli rosolare in padella, per 5 minuti circa, in un filo d'olio caldo. Quando saranno uniformemente dorati, unire la cipolla tritata e lasciarla ammorbidire per un minuto. Cospargere i pezzi di pollo con la farina di riso in modo da rivestirli uniformemente e cuocere per un minuto. Coprire con 3 mestoli di acqua bollente, stemperando bene la farina con l'aiuto di un cucchiaio di legno fino a quando il composto arriva a bollore. Cuocere, coperto e a fiamma moderata, per 5 minuti. Mescolare in uno scodellino la senape in pasta con quella in polvere; aggiungere il miscuglio al pollo, mescolando senza far bollire. Cuocere a fiamma moderatissima per ancora 10 minuti. Assaggiare e regolare di sale.
Il pollo è ottimo servito con del riso lessato, che assorbirà il sughetto.

5 commenti:

  1. lo faccio anche io, è un modo saporito e veloce per gustare il pollo !

    RispondiElimina
  2. la senape è capace di valorizzare e insaporire molto bene le carni di pollo

    RispondiElimina
  3. Ottimi, e anche gluten free, con la farina di riso. La senape è un sapore che nel pollo mi piace tantissimo. Io li faccio con la panna, ma questa versione più leggera è sicuramente migliore. Proverò. Sempre cose utili passando di qua

    RispondiElimina
  4. Tiene un aspecto delicioso!!!
    Quieres que seamos seguidoras? házmelo saber que yo te sigo de vuelta.
    Besos, desde España, Marcela♥

    RispondiElimina
  5. Grazie a tutti! Gaia, anch'io pensavo che con solo farina e acqua (neanche brodo!)venisse un po' sciapo, invece il sapore mi ha sorpreso. Bravo Pépin!!!

    RispondiElimina