Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

giovedì 18 febbraio 2016

Brownies alle noci macadamia e cubetti di caramello alla panna

Dopo aver provato la ricetta di Fortnum&Mason, trovandola una delle migliori finora testate, ho deciso di farne una versione personale eliminando il cioccolato bianco e sostituendolo con dei cubetti di caramello alla panna che avevo comprato ala Migros. Ho diminuito di poco la dose dello zucchero di canna ed ho utilizzato della farina autolievitante, più per una mia paranoia personale che per vera necessità. Per finire, non ho ritenuto necessario decorarli in alcun modo (niente cacao o zucchero a velo), poiché la superficie del brownie era già molto attraente così.

 BROWNIES ALLA NOCI MACADAMIA E CUBETTI DI CARAMELLO ALLA PANNA
Ingredienti per uno stampo quadrato da 20 cm per lato

200 g di cioccolato fondente, 50% di cacao minimo (io ho usato  Valrhona Noir Caraïbe 66% di cacao)
175 g di burro
3 uova grandi
210 g di zucchero di canna chiaro
un pizzico di sale
1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
100 g di farina autolievitante
150 g di noci macadamia, tostate e tritate grossolanamente
100 g di cubetti di caramello alla panna

Preriscaldare il forno a 160°C. Mentre il forno arriva in temperatura, tostarvi leggermente le noci macadamia. Farle poi raffreddare e tagliuzzarle molto grossolanamente con la lama di un coltello. Imburrare lo stampo e foderarlo con carta forno. Tagliare il cioccolato fondente e il burro in pezzetti; metterli in un recipiente  resistente al calore e fonderli a bagno-maria (o nel microonde regolato a 500W di potenza). In una ciotola, battere con le fruste elettriche le uova con lo zucchero, un pizzico di sale e la vaniglia, finché si formerà una massa densa e gonfia (occorreranno circa 8-10 minuti). Unire la miscela cioccolato+burro  ormai tiepida, la farina, le noci macadamia e i cubetti di caramello alla panna. Versare nello stampo; livellare la superficie con una spatola; cuocere per 25 minuti, fino a quando la parte superiore si sarà rassodata e cederà leggermente al tatto. Lasciare nel forno spento ancora 5 minuti; in seguito, estrarre dal forno e far raffreddare nello stampo. Tagliare a cubetti e servire. Gli avanzi si possono conservare in una scatola a tenuta ermetica fino a cinque giorni.
Annota bene: se non riuscite a trovare i cubetti di caramello alla panna, sostituiteli con pari peso di caramelle mou classiche tagliate a cubetti.

6 commenti:

  1. ma quanto debbono essere deliziosi questi brownies... ?!

    RispondiElimina
  2. complimenti,goloso,invitante quindi da fare,un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Grazie!!! Mia madre li ha trovati divini, i migliori di tutti.
    Un abbraccio
    Eugenia

    RispondiElimina
  4. che dolce bontà!
    baci
    Romina

    RispondiElimina