Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

mercoledì 22 luglio 2015

Crema di ceci, baccalà e gamberi al limone

A seconda delle quantità, questo piatto può funzionare da antipasto (dose minimale) come da primo piatto. Se siete dei devoti della tradizione potete mettere in ammollo i ceci secchi la sera prima, ma se, all'ultimo momento, vi viene l'uzzolo di preparare la crema di ceci, affidatevi  ai tanti prodotti in vaso o lattina che offre il mercato. In breve tempo gusterete una pietanza leggera ma saporita, da considerare quasi come piatto unico.

CREMA DI CECI CON BACCALA' E GAMBERI PROFUMATI AL LIMONE 


Ingredienti per 3 persone 

Per la crema di ceci
1 vaso da 700 g di ceci lessati  (460 g peso sgocciolato)
1 spicchio d'aglio
1 ciuffo di rosmarino
sale
1 cucchiao di olio extravergine

Per la guarnizione
300 g di baccalà dissalato
3 gamberoni
1 foglia di alloro 1 fetta di limone

Per l'olio profumato 
35 g di olio extravergine di oliva
1 fettina di aglio
1 ciuffo di rosmarino
5 rametti di timo
la scorza di 1/2 limone, non trattato
Crema di ceci. Scolare e risciacquare bene i ceci dal liquido di governo. Versarli in una casserruola; coprirli di acqua; aggiungere un ciuffo di rosmarino e uno spicchio d'aglio. Portare a bollore e cuocere per una decina di minuti, a fiamma moderata. Lasciar intiepidire poi passare al frullatore, aggiungendo un buon pizzico di sale e un cucchiaio d'olio. Rimettere nella casseruola e tenere da parte. Per un effetto più setoso, si può passare al setaccio.
Olio profumato. Mettere in una ciotolina, adatta al microonde, l'olio, la fettina d'aglio, le erbe profumate e la scorza di mezzo limone, prelevata con un rigalimoni. Coprire e passare in microonde a 500W per 1 minuto. Lasciare intiepidire.
Baccalà e gamberi. Sciacquare il filetto di baccalà (con la pelle) e metterlo in una casseruola coperto di acqua fredda, una foglia di alloro e una rondella di limone. Portare lentamente ad ebollizione e cuocere per 10 minuti. Unire i gamberi; spegnere il fuoco e lasciar riposare un minuto. Scolare i gamberi; privarli del carapace e del budellino nero, conservando la codina. Scolare anche il baccalà; spellarlo e sfogliarlo. Mettere tutto in un piatto fondo, irrorando con l'olio alle erbe. Lasciar insaporire, al fresco, per un'ora. Riportare poi a temperatura ambiente.
Composizione del piatto. Riscaldare la crema di ceci senza farla bollire; versarla nei piatti fondi. Appoggiarvi sopra il baccalà e i gamberi, decorando con la scorza di limone, mezzo pomodoro ciliegino e un ciuffo di erbette fresche. Un filo d'olio e una macinata di pepe non guastano.


8 commenti:

  1. Un piatto perfetto per me, che vado matta per i ceci e per l'accoppiata legumi/crostacei!

    RispondiElimina
  2. E' stata una nostra cena della settimana scorsa. Con quel caldo, si è fatta molto apprezzare.
    Grazie di essere passata.

    RispondiElimina
  3. Meraviglioso Eugenia! Abbinamento davvero super! Complimenti!

    RispondiElimina
  4. che bella ricetta non solo perchè buona ma invitante con dei buoni ingredienti legumi e pesce, brava :-))

    RispondiElimina
  5. un ingrediente più buono dell'altro !

    RispondiElimina
  6. Con la distrazione degli ultimi tempi mi ero persa un bel po' di delizie... questa è superlativa!

    RispondiElimina