Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

mercoledì 4 giugno 2014

Zabaione salato al limone ovvero...

...una salsa olandese più ariosa e meno calorica. E' una tecnica che ha sviluppato Raymond Blanc,  nato in Francia ma ormai da anni uno degli chef più apprezzati del Regno Unito. E'  proprietario dell'hotel-ristorante "Le Manoir Aux Quat'Saisons"a Great Milton, nell' Oxfordshire (il ristorante ha ottenuto 2 stelle Michelin),ed è molto noto al grande pubblico per la partecipazione a numerose trasmissioni televisive a carattere gastronomico. Chef Blanc assicura che questo "lemon sabayon" è cinque  volte meno calorico di una salsa olandese classica pur triplicandone il volume.  Si accompagna bene alle verdure, in special modo agli asparagi, ma è buono anche con il pesce bollito o arrosto.

ZABAIONE SALATO AL LIMONE
Ingredienti per 4 o 5 persone
3 tuorli d'uovo (biologico)
4 cucchiai di acqua fredda (io ne ho messi 3)
50 g di burro, fuso e ancora caldo (io  ho usato burro chiarificato)
un pizzico di sale
un pizzico di pepe di Caienna
10 ml di succo di limone

Prendere una ciotola resistente al calore; romperci dentro i tuorli e aggiungere l'acqua fredda. Cominciare a montare con le fruste elettriche, a velocità alta, fino ad aumentare il volume di 4 o 5 volte. Spostare la ciotola su un bagnomaria caldo (attenzione: il fondo della ciotola non deve toccare l'acqua) e continuare a sbattere fino a quando la massa si ispessisce. Occorreranno alcuni minuti. Non smettere di frullare appena si vede un po' rassodare la salsa poiché il risultato finale potrebbe risultare meno stabile. Togliere dal bagnomaria la ciotola e aggiungere, pochissimo alla volta e frullando a bassa velocità, il burro fuso e ancora caldo (un po' come quando si aggiunge l'olio alla maionese). Quando la salsa sarà diventata soda, unire il resto degli ingredienti. Servire in salsiera senza attendere troppo.

11 commenti:

  1. ma che bella idea da mettere sugli asparagi e non solo

    RispondiElimina
  2. Deliziosa, e perfetta anche per l'estate, le salse fanno sempre gola ma con il caldo qualcosa di più leggero la fa ancora di più!!
    Ciaooooo!!

    RispondiElimina
  3. Mio figlio è fissato con la maionese (che io aborrisco perchè è olio allo stato puro). Questa salsa mi pare un'idea genialissima. E pure quasi ipocalorica. Vediamo se l'adolescente gradisce ! Ti farò sapere. Intanto grazie mille !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, Cristina. Non credo che questo zabaione possa sostituire, per tuo figlio, l'amata maionese. Non ne ha la consistenza; va consumato appena fatto perche' dopo poco tempo si affloscia. Comunque sarei curiosa di sapere il suo parere.
      Un abbraccio

      Elimina
  4. Incantevole, Matteorsino sarà felicissimo !!!
    Grazie cara, sei sempre in fermento con piatti deliziosi e nuovi.
    Buona giornata
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Rosetta. La mia cucina e' sempre in fermento perche' io stessa non sopporto di mangiare sempre le stesse cose. Per domani sera ho in programma una bella zuppetta alla Gordon Ramsay e pazienza se fuori ci saranno 35 gradi: condizionatore acceso e pronti con ciotola e cucchiaio :)

      Elimina
  5. Mi piace assai questa ricetta! Sicuramente meno calorica, ma tanto saporita rispetto alla salsa olandese.
    Complimenti e sorrisi a profusione :-D

    RispondiElimina
  6. Un sorriso a te, Fabiana, grazie del commento.

    RispondiElimina
  7. Ciao! L'ho fatto proprio con gli asparagi e mi e' molto piaciuto!
    Elena

    RispondiElimina
  8. Grazie, Elena, per il gentile riscontro. Mi fa proprio piacere.

    RispondiElimina