Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

martedì 28 gennaio 2014

Cupola di trota salmonata affumicata

Avevo in frigo una busta di trota salmonata affumicata che elemosinava un po' di considerazione; non so se capita anche a voi, ma a volte faccio acquisti d'impulso e poi mi dimentico che idea avevo sul loro impiego. Stamattina, dopo averci meditato un attimo, l'ho unita a del formaggio spalmabile e a un po' di yogurt denso, arricchendola con dei ravanelli croccanti e un po' d'erba cipollina; l'aroma di lime ha dato la giusta acidità e, pensandoci a posteriori, ci sarebbe stato bene un pizzico di paprika. In dieci minuti (a parte il tempo di riposo,) è stato pronto un antipasto gradevole, che ha dato un tono festivo ad un pranzo feriale.  

CUPOLA DI TROTA SALMONATA AFFUMICATA
Ingredienti per 4 persone
75 g di Philadelphia
75 g di Exquisa light
70 g di yogurt greco senza grassi
120 g di trota salmonata affumicata
succo e scorza grattugiata di ½ lime
3 ravanelli, tagliati a dadini + 1 ravanello a fettine, per decorare
1 cucchiaio di erba cipollina, tritata
una macinata di pepe bianco

Mettere in una ciotola i formaggi e lo yogurt, mescolandoli per amalgamarli. Togliere dalla confezione la trota e irrorarla con il succo di lime su entrambi i lati (se c'è la pelle, eliminarla insieme ad eventuali piccole lische). Tamponare con carta da cucina e spezzettare grossolanamente la polpa con un coltello. Unirla al resto, insieme ai ravanelli, alla scorza del lime e all'erba cipollina tagliuzzata con le forbici. Profumare con del pepe appena macinato. Foderare con pellicola alimentare le pareti di una piccola ciotola: versarci dentro l'impasto e premere bene per compattarlo. Coprire con la pellicola e mettere in frigo a solidificare per almeno un'ora. Al momento di servirla, rovesciare la cupoletta su di un piatto, decorandola con lamelle di ravanello e contornandola di fettine di pane integrale, leggermente tostate.

Annota bene: la prossima volta, voglio usare il salmone affumicato, unendo alla crema un po' di rafano grattugiato.

16 commenti:

  1. Bel piatto, mi piacerebbe molto anche la versione con il salmone affumicato :)
    Un bacio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valeria, ci voglio provare anch'io.
      Un bacione

      Elimina
  2. Vedi,vedi che bravura....un'idea deliziosa per un giorno feriale.
    Un abbraccio e buona serata a te.

    RispondiElimina
  3. Devo assolutamente ricordarmi di passarti il nome di un produttore (in friuli) di queste ed altre delizie (anche altri pesci, affumicati splendidamente e uova di pesce ecc...)
    Intanto grazie per questa bontà!
    claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Claudia, non dirmi che e' lo stesso produttore dove si rifornisce Giuliana.

      Elimina
    2. non lo so, posso scrivere qui?

      Elimina
    3. ho visto che c'è un altro riferimento e quindi consiglio caldamente questo produttore friulano:
      http://www.friultrota.com/
      (e se telefoni sono gentilissimi, pure!)

      Elimina
    4. Anche tu sei gentilissima, Claudia. Ho visto il sito ed e' davvero carino. Grazie.

      Elimina
  4. (ma userò il Quark al posto dell'esecrando ;-))) Philadelphia :-DDDDD))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meno male non hai infierito sull'abominevole Exquisa :)))))))

      Elimina
  5. Ciao Eugenia, mi è capitato eccome di essermi dimenticata perché ho comprato qualcosa... e non una volta!
    Il salmone con il rafano grattugiato è delizioso, ho preparato una rillette prima di Natale ed era buonissima:)

    RispondiElimina
  6. ... dimenticavo, la settimana scorsa ho scoperto un'azienda che lavora prodotti ittici e altri prodotti lariani a Lenno, che ha un punto vendita con degustazione a Cernobbio. Lavorano davvero bene :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Ale. Conosco il negozio di Lenno, sono quelli de Le Specialita' Lariane (avevo messo un post tanto tempo fa) e la loro trota salmonata e' specialissima. Sai che stavo pensando a te l'altro giorno? ho finito la mia scorta di quello che sai e non vedo l'ora arrivi la bella stagione per andare ad approvvigionarmi :)

      Elimina
    2. Trovato il post in cui ne parlavo, se ci vuoi dare un'occhiata...cavoli, son gia' passati quasi sette anni, come vola il tempo!
      http://labelleauberge.blogspot.it/2007/10/filetto-di-trota-salmonata-affumicata.html

      Elimina
  7. Sono proprio loro! Ero quasi certa che tu li conoscessi ;) Adesso hanno il punto vendita anche a Cernobbio, aperto anche alla sera nel fine settimana per delle degustazioni. E' proprio così che li ho scoperti
    Mi piacerebbe vedere dove lavorano il loro prodotti, penso che una gita primaverile non mancherà nei miei programmi...
    P.S. Anch'io non vedo l'ora... è da quasi due anni che mi manca!!!

    RispondiElimina