Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

lunedì 16 settembre 2013

Zucca, cipolle di Tropea e halloumi al forno

Ieri pomeriggio, con la casa avvolta nell'oscurità, ho avuto l'estraniante sensazione di essere improvvisamente passata dall'estate all'autunno avanzato. Una pioggia fitta, insistente, e un cielo plumbeo, hanno malinconicamente segnato il pomeriggio domenicale. E' sempre difficile dare l'addio alla bella stagione ma, se la cosa avviene per gradi, diventa quasi accettabile; diversa faccenda è passare in modo repentino dai sandali ai mocassini, dal vestito leggero al golfino di lana. Cosa faccio, di solito, per scacciare quella sottile sensazione di sconforto che mi assale al cambio di stagione? Preparo qualcosa cucinato al forno. Che si tratti di un pollo arrosto, di una pasta al gratin o di una teglia di verdure come questa importa poco: appena la terrina arriva sulla tavola,  il sorriso torna immediatamente sulle mie labbra :) 

ZUCCA, CIPOLLE DI TROPEA E HALLOUMI AL FORNO
 

Ingredienti per 4 persone
1200 g (peso lordo) di zucca, varietà Delica
2 cipolle rosse di Tropea
rosmarino, salvia, timo
olio extravergine di oliva
sale, pepe nero di mulinello
250 g di formaggio halloumi (in mancanza, feta tagliata a dadi)

Privare la zucca di scorza, semi e filamenti; tagliarla a fette e poi a dadi. Lavarla bene, asciugarla e disporla in una teglia rivestita con carta forno bagnata e strizzata. Sbucciare le cipolle e tagliarle in grossi spicchi. Disporle tra i dadi di zucca, profumando con le erbe aromatiche e condendo con un filo d'olio. Cuocere in forno preriscaldato a 190°C per 30 minuti, poi salare e pepare, rimettendo in forno per altri 15'. Affettare l'halloumi. Predisporre il forno sulla funzione grill alla massima temperatura. Distribuire il formaggio sulla verdura e far gratinare per 10'. Si serve tiepido ma è un piatto ottimo anche a temperatura ambiente.



11 commenti:

  1. è una ricetta dolce nel senso tra le due stagioni il meglio dell'una e anticipo dell'altra, facile e semplice ma con gusto :-)

    RispondiElimina
  2. Davvero una ricetta scaccia-malinconia.
    Grazie del bellissimo commento.

    RispondiElimina
  3. complimenti preparazione meravigliosa!!!!

    RispondiElimina
  4. Eugenia, hai trovato l'halloumi?!? Io lo cerco da quando l'ho scoperto l'anno scorso in Grecia... Mi dici dove l'hai trovato? Mi piace tantissimo!!!
    Grazie

    RispondiElimina
  5. anche io cerco da tempo l'halloumi! ho provato a sostituirlo con la feta ma la differenza aimè è abissale.
    un saluto affettuoso, cara Eu

    RispondiElimina
  6. Davvero sfizioso, io non amo i formaggi ma la zucca e la cipolla di tropea cotte al forno così le provo di sicuro!!

    RispondiElimina
  7. non amo la zucca, proverò a sostituirla, l'halloumi è davvero una bontà! Un bacione...

    RispondiElimina
  8. halloumi lo conosco bene da una bella sterzata di sapore alla tua preparazione

    RispondiElimina
  9. Grazie a tutti, cari amici. Non immaginavo che l'halloumi suscitasse tanto entusiasmo. Purtroppo, qui nella mia zona, non c'e' nessun importatore e mi tocca attraversare il confine per procurarmelo. Ne faccio sempre una piccola scorta dato che, come la feta, ha una data di scadenza molto lontana. A presto!

    RispondiElimina