Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

lunedì 3 giugno 2013

Polpette di carota e feta

Il mese scorso avevo preparato, con un certo successo, le polpette di zucchina e feta seguendo la ricetta di Ghillie Basan, tratta dal libro "Classic Turkish Cooking". Dando un'occhiata al suo sito, mi sono accorta che aveva pubblicato anche la versione con le carote ed ho deciso di provarla, rimodulando le dosi secondo la mia necessità e cuocendo le polpette in forno, anzichè friggerle. L'unica cosa che mi ha un po' disturbato è stata la presenza dell'aneto tritato tra gli ingredienti; l'ho trovato troppo invadente. Infatti, nella ricetta che pubblico non l'ho messo. Le polpette, oltre ad essere un secondo piatto leggero, possono essere servite come stuzzichino durante un aperitivo; basterà farle di più piccole dimensioni e riscaldarle a bassa potenza nel microonde.

POLPETTE DI CAROTA E FETA

Ingredienti per 12 polpette

350 g di carote, lavate e pelate
1 cucchiaio d'olio extravergine
1 scalogno
3 cucchiai di prezzemolo tritato con 2 foglie di menta
2 uova
2 cucchiai di farina di riso
150 g di feta light
1 cucchiaino di paprika dolce
un pizzico di coriandolo in polvere
sale  e pepe

 

Tagliare le carote a julienne con l'apposito strumento. Farle saltare, per pochissimi minuti, in un cucchiaio d'olio dove si sarà già fatto appassire lo scalogno tritato. Condire con un pizzico di sale e uno di coriandolo in polvere. Far perdere ogni umidità residua alla verdura mettendola in un colino e lasciarla raffreddare. In una ciotola, battere con un frustino le uova con la farina di riso. Aggiungere il formaggio, le erbe tritate e la paprika. Aggiustare di sale (tenendo presente che la feta è già saporita) e di pepe. Unire le carote raffreddate e mescolare accuratamente. Prendere una placchetta, rivestirla con un foglio di carta forno bagnato e strizzato e deporvi porzioni di impasto,  aiutandosi con un dosa-gelato o con un cucchiaio. Cuocere in forno caldo a 180°C per circa 20-25 minuti, girando le polpette a metà cottura. Sono buone sia calde che a temperatura ambiente. 

7 commenti:

  1. Queste tue polpette mi incuriosiscono molto...appena mi libererò dalla scuola le proverò.
    Un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
  2. le devo assolutamente fare, si si! Ultimamente sta cercando di andare verso una scelta per lo più vegetariana e questi piattini fanno per me. Grazie

    RispondiElimina
  3. Ma tiri fuori un piattino più sfizioso dell'altro!!!
    A presto!

    RispondiElimina
  4. Eugenia, io commento una volta si e quattro no soltanto perché ho esaurito la scorta di aggettivi e la maestra mi ha insegnato che non sta bene ripetere sempre le stesse cose. Però un grazie ogni tanto te lo devo proprio ripetere

    RispondiElimina
  5. Le tue polpettine mi attirano molto, un bel mix d colori e sapori! Buon fine settimana! :)

    RispondiElimina
  6. mi piace molto l'abbinamento dolce della carota con il sapore salato della feta, delle ottimo polpette

    RispondiElimina
  7. ma abbiamo lo stesso libro! Interessante. Mi piace moltissimo, anche se lo trovo vagamente inpreciso.

    RispondiElimina