Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

giovedì 15 novembre 2012

Ventagli di sfoglia all'acciuga e parmigiano

Con la pasta sfoglia preparata in precedenza, ho  confezionato questi salatini molto appetitosi che ricordano, nel ripieno, i miei ormai famigerati crostini all'acciuga profumati all'arancia. Ve li consiglio per le prossime feste di Natale.
 VENTAGLI DI SFOGLIA ALL'ACCIUGA E PARMIGIANO



250 g circa di pasta sfoglia
12 filetti di acciuga
parmigiano grattugiato q.b.
facoltativi: scorza d'arancia grattugiata, paprika o pepe di Caienna.

Togliere dal frigo la pasta sfoglia e stenderla, su un piano leggermente infarinato, in un rettangolo di circa 35x20 cm. Disporvi sopra i filetti di acciuga ben distesi, cospargendo il tutto con abbondante parmigiano grattugiato. Volendo, si potrà aromatizzare con un buon pizzico di pepe di Caienna o di paprika o con della scorza grattugiata di arancia. Partendo dal lato più lungo, cominciare ad arrotolare la pasta in un cilindro ben stretto, fermandosi a metà rettangolo. Arrotolare allo stesso modo partendo dal lato opposto. Appoggiare i due cilindri siamesi su un vassoio e metterli a solidificare in frigo per un'ora (o in freezer per 15 minuti). Accendere il forno a 180-190°C. Foderare con carta forno una placca. Utilizzando un coltello molto affilato, ricavare tanti ventaglietti  spessi circa 2 cm. Disporli sulla placca un po' distanziati e cuocerli in forno caldo per circa 15 minuti o finché appariranno ben dorati.
Con queste dosi si ottengono circa 16 pezzi.




7 commenti:

  1. Quante cose belle e buone hai realizzato con la tua pasta sfoglia. Bravissima.

    RispondiElimina
  2. se non sbaglio in Francia le chiamano palmiers. La forma è splendida e di certo sono molto saporite! un bacione..

    RispondiElimina
  3. l'abbinamento con la scorza d'arancia mi incuriosisce! ricetta copiata, da fare anche prima di Natale!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Prima mi sono guardata i crostini ed ora ammiro questa meraviglia.Brava,bravissima!!!

    RispondiElimina
  5. semplici e sfiziosissimi!!! ma che brava che sei!!! ti seguo molto molto volentieri!!! ciao buona domenica marina

    RispondiElimina
  6. Che carini! Non avrei mai pensato di poterli fare in casa. Grazie a te ora si. E poi ci si può sbizzarrire con gli ingredienti.
    Cari saluti.
    Enrico

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutti!
    Cristina, ti raccomando: vai di mano leggera con la scorza di arancia!

    RispondiElimina