Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

mercoledì 9 novembre 2011

Involtini di zucchine e feta


Un'idea che ho preso da una vecchia rivista elvetica e che ho completamente rimaneggiato. Sono bocconcini sapidi ma anche freschi, grazie al tocco dell'agrume, ideali da servire come snack. Sono migliori se gustati tiepidi. Volendo prepararli in anticipo, consiglio di riscaldarli per qualche minuto in forno prima di offrirli alle mandibole del vostro affezionato pubblico.

Dosi per una quindicina di involtini

3 cucchiai di olio extravergine
il succo di 1/2 limone
buccia grattugiata di 1 limone
1 cucchiaino di semi di finocchio selvatico
timo fresco
un ciuffo di rosmarino
200 g di formaggio feta
2 zucchine di medie dimensioni

Mescolare l'olio con il succo e la buccia grattugiata del limone. Aggiungere i semi di finocchio selvatico, leggermente ammaccati nel mortaio, le foglioline di qualche rametto di timo e poco rosmarino tritato. Tagliare il formaggio a piccoli dadi e coprirlo con la marinata, lasciandolo insaporire per un quarto d'ora. Lavare le zucchine, asciugarle, spuntarle e tagliarle a strisce verticali (2 mm circa di spessore) con l'ausilio di una mandolina. Asciugare le fette con della carta da cucina, salandole solo su un lato; girarle e, sulla parte non salata, appoggiarvi un cubetto di formaggio. Arrotolare ad involtino e continuare in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti. Scaldare un tegame antiaderente appena unto d'olio; disporvi gli involtini e rosolarli su tutti i lati per una decina di minuti. Servirli tiepidi, profumandoli con una leggera macinata di pepe nero.

12 commenti:

  1. Involtini deliziosi...anche tu non scherzi mica!!!
    A proposito della confettura di mele cotogne...se ti è venuta a noia puoi fare la cotognata e poi tagliarla a quadrucci ed immergerla nel cioccolato.Sai che con il liquido di bollitura delle mele cotogne ci faccio anche le gelatine? Ho tre ricette (fruttini di cotognata,fruttini al cioccolato e gelatine )da postare quanto prima.Si conservano per un anno in frigorifero.
    Ciao e buona serata a te.

    RispondiElimina
  2. Come ti sbatto nuove zucchine a cena :-)))
    Già, fanno bene e nessuno le vuole ... così fra una ricettina sfiziosa e l'altra, riusciamo a propinarle ai nostri commensali.
    Mandi

    RispondiElimina
  3. mmmhhh bella idea, fresca e golosa! Te la rubo....

    RispondiElimina
  4. wow che meraviglia! Direi anche perfette per l'aperitivo! Quel tocco di freschezza che da l'agrume mi piace proprio un sacco!

    RispondiElimina
  5. Stupendi questi involtini,una manna per me che non amo molto le zucchine, perché le cucino quasi sempre allo stesso modo.

    RispondiElimina
  6. Eugenia...è un bocconcino davvero gustosissmo grazie!

    RispondiElimina
  7. Devono essere favolosi! Da provare al piu' presto!
    Un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  8. pochi giorni fa ho fatto anche io gli involtini di zucchine :).

    RispondiElimina
  9. Innanzitutto, scusate per l'ortografia, ma sto scrivendo con una tastiera americana che non ha le vocali accentate.
    @mariabianca: grazie mille per i consigli. Non conoscevo la versione della cotognata rivestita di cioccolato, dev'essere molto buona. Terro' d'occhio il tuo blog. Nel frattempo, siccome mi sono procurata una piccola frattura al piede cadendo in casa, temo che dovro' stare ai fornelli il meno possibile, per non caricare troppo sull'arto. La cosa bella e' che avro' piu' tempo da dedicare alla lettura e alle visite ai blog degli amici. Inoltre, sara' la volta buona per scrivere e pubblicare le ricette rimaste ancora inevase.
    @brava Rosetta, cosi' si fa!
    @Giuliana: sono un'idea fresca da servire con l'aperitivo, specialmente d'estate. Vorrei anche provare a sostituire il rosmarino e il timo con un po' di menta tritata che, secondo me, lega bene con la feta.
    @il cucchiaio d'oro: con l'aperitivo sono perfetti. Basta infilzarli su dei piccoli spiedini colorati e fanno subito festa.
    @germana: anche mia figlia non amava per niente le zucchine, ma sono riuscita a fargliele accettare preparandole la pasta con il pesto di zucchine. Ora che e' sposata, mi dice che questa ricetta e' diventata un suo cavallo di battaglia :) Se ti interessa, la trovi qui sul blog.

    @Saretta:grazie, sempre gentilissima.
    @Paola: un abbraccio, piccoLINA. Bentornata!
    @piedi nudi sul divano: ora vengo a vedere la tua versione.

    Ciao a tutti

    RispondiElimina
  10. Questa ricetta mi ispira moltissimo, solo un dubbio: non sbollenti le zucchine, vero? Arrotoli da crude, ho capito bene?
    Grazie mille :-)

    RispondiElimina
  11. @arabafelice: non sbollento preventivamente le zucchine perche' poi cuociono una decina di minuti in casseruola. Grazie della visita. A presto

    RispondiElimina
  12. Ti ringrazio tanto, e' che io ho sempre difficolta' ad arrotolarle...saranno le zucchine arabe :-(

    RispondiElimina