Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

domenica 23 novembre 2008

Crespelle ai funghi



Ingredienti per 4 persone

Pastella per crêpes:
100 g di farina
250 g di latte
2 uova
erba cipollina
burro q.b.

Ripieno:
300 g di funghi porcini
40 g di scalogno tritato
2 cucchiai d'olio extravergine
2 rametti di maggiorana
erba cipollina
sale
pepe
100 g di prosciutto cotto
150 g di formaggio Brie
parmigiano grattugiato

Besciamella:
30 g di burro
30 g di farina
1/2 litro di latte
sale, noce moscata

Setacciare la farina in una capiente terrina. Praticarvi una cavità al centro, sgusciarvi le uova, aggiungere qualche cucchiaiata di latte e cominciare ad amalgamare con i rebbi di una forchetta. Diluire con il resto del latte, aggiungendolo gradualmente: il composto dovrà rimanere piuttosto fluido. Completare con il burro, fatto sciogliere a fuoco debole e lasciato intiepidire, un pizzico di sale e l'erba cipollina tritata. Mescolare accuratamente e lasciar riposare la pastella per almeno un'ora. Al momento opportuno, scaldare un padellino antiaderente (diametro 18 cm), unto con poco burro, versarvi un mestolino di pastella, far ruotare il padellino affinché il composto possa ricoprire tutto il fondo, girare la crêpe e farla cuocere dall'altro lato. Tutta l'operazione dovrà durare pochissimi minuti. Impilare le crêpes su un piatto, man mano che vengono cotte. Con queste dosi si ottengono nove crespelle.

Preparare una salsa besciamella con le dosi sopra riportate e lasciarla raffreddare.

Far sudare lo scalogno in due cucchiai di olio; unire i funghi affettati, cuocerli per una decina di minuti, profumando con le foglie di maggiorana e l'erba cipollina tritata. Salare e pepare. Far raffreddare. Tagliare alla julienne le fette di prosciutto cotto. Affettare il Brie. Prendere una crespella e stenderla sul piano di lavoro, spalmarla con la besciamella fredda e spolverarla di grana grattugiato. Unire un cucchiaio di funghi, un po' di prosciutto e qualche fettina di formaggio. Richiudere la crespella a pacchettino e disporla dentro una pirofila da forno imburrata. Ripetere l'operazione fino ad esaurimento degli ingredienti. Vi accorgerete che saranno avanzati circa 3 cucchiai di besciamella: rimettetela sul fuoco, diluendola con poco latte, in modo da ottenere una salsetta fluida. Coprire con essa le crespelle, spolverare con una manciata di grana e qualche fiocchetto di burro. Gratinare in forno caldo a 200° per circa 20 minuti.




3 commenti:

  1. le crepes io le adoro...sono cosi' versatili!col brie non l'ho mai fatte...e dato che mi piacciono i funghi da morire...rubero' senz'altro l'idea.complimenti per la salsa qui sotto...

    RispondiElimina
  2. Ciao Eugenia. Sono rimasta incantata da queste crespelle! Gli altri anni avevo sempre una scorta di funghi porcini in freezer rigorosamente raccolti nei boschi. Quest'anno li ho mangiati una volta grazie a mio fratello ma niente di piu'. Annata pessima!

    RispondiElimina
  3. Grazie, Chiara. Hai ragione: le crepes sono proprio versatili e quell'aggiunta di erba cipollina ci stava proprio bene, considerato il ripienodi funghi.
    @ Maura: non me ne parlare! Anch'io, per questa preparazione, sono ricorsa ai funghi porcini surgelati. Quest'anno il raccolto dev'essere stato proprio scarso ( i miei zietti non me ne hanno regalato nemmeno uno) e al mercato ho trovato un solo banco che li vendeva, ma avevano un aspetto talmente scoraggiante che li ho lasciati lì.
    un abbraccio
    eu

    RispondiElimina