Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

martedì 16 giugno 2015

Quinoa calda con pollo e ceci

Quando sono in giro, sia in Italia che all'estero,  mi piace entrare nel reparto gastronomia dei negozi e dei super; osservare con attenzione le varie preparazioni e ricavarne spunti per i miei piatti di casa. Recentemente, nei Magazzini Harrod's di Londra, ho visto e  fotografato tante di quelle cose raffinate da lasciarmi incantata. Per questa insalata calda, però, ho preso ispirazione da qualcosa che ho visto in Esselunga; non ricordo se nell'originale c'era la quinoa o il bulgur (era cous cous, controllato oggi), tuttavia ho lavorato un po' di fantasia e sono arrivata alla mia versione. E' un piatto unico, che si fa apprezzare da tutti. Si può servire caldo come a temperatura ambiente, ma io lo preferisco caldo, forse perché quando l'ho preparato le temperature erano ancora abbastanza basse.
QUINOA CALDA CON POLLO E CECI

Ingredienti per 4 persone 
300 g di filetti di pollo, tagliati a dadini
2 cipollotti, tritati con il gambo verde
3 cucchiai di olio evo
1 spicchio d'aglio
1 foglia di alloro
sale q.b.
1 cucchiaino di curry dolce
1 carota, tagliata a cubetti
2 piccole zucchine, tagliate a cubetti
1 vasetto di ceci, scolati e risciacquati
una manciata di pomodorini Pachino

220 g di quinoa bionda
1 cucchiaio di olio evo
440 g di brodo vegetale, leggermente salato
basilico greco

Stufare il cipollotto con un cucchiaio di olio, l'aglio e l'alloro, unendo un po' di acqua bollente per non farlo colorire. Aggiungere i cubetti di pollo e farli cuocere a fiamma vivace, rigirandoli con una spatola di legno.  Salare e insaporire con il curry, dando ancora 5 minuti di cottura. In un'altra padella, saltare con un cucchiaio di olio la carota a cubetti, sfumando con un po' di acqua bollente per favorirne la cottura. Dopo circa 5 minuti, quando l'acqua sarà evaporata, togliere dal fuoco e tenere da parte  in una ciotola. Nella stessa padella versare l'ultimo cucchiaio di olio e farvi saltare le zucchine a cubetti per circa 4 minuti (devono rimanere ancora un po' al dente). Sciacquare a lungo,  sotto acqua corrente, la quinoa, strofinando i grani tra le dita per eliminare la saponina, una sostanza che le conferirebbe un sapore amaro. Scaldare l'olio in una pentola e aggiungere la quinoa ben scolata, facendola tostare per pochi minuti. Versare il brodo bollente; incoperchiare e dare circa 20 minuti di cottura, alla fine dei quali il liquido dovrà essere stato completamente assorbito. Lasciar riposare 5 minuti. Nel frattempo, riunire nel wok il pollo, le verdure e i ceci. Scaldare bene e aggiungere la quinoa, facendola insaporire per qualche minuto. Versare in un piatto da portata profondo, decorando con le foglioline del basilico greco e con i pomodorini tagliati a metà.

Annota bene: si può preparare tutto in anticipo, riscaldando per pochi minuti nel microonde. Questa preparazione è buona anche a temperatura ambiente.

6 commenti:

  1. La quinoa è stata di una felice scoperta di tempi recenti: mi piace molto il croccantino scoppiettante della sua consistenza. Senza considerare che è ricchissima sotto il profilo nutrizionale, è un'ottima alternativa (di gran lunga migliore per i miei gusti) alla solita insalata di riso. Questa tua poi è un pasto unico molto completo. Anch'io quando vado all'estero mi lascio ispirare dai supermercati (e ancor più dalle pasticcerie)

    RispondiElimina
  2. Ho cucinato la quinoa una volta sola anche perchè non conosco ricette.
    La tua è perfetta ed io te la copio ringraziandoti.
    Sempre brava.

    RispondiElimina
  3. Ciao, Cristina. Anche a me piace molto la consistenza della quinoa, che trovo piu' gradevole del cous cous, per esempio. Mi sa che noi foodblogger abbiamo una vera mania per tutto quello che riguarda l'alimentazione in generale e la gastronomia e pasticceria in particolare. Mio marito mi guarda e scuote il capo quando mi vede impugnare la macchina fotografica e scattare istantanee a carciofi giganti o a salmoni selvaggi :)))
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Mariabianca, grazie della fiducia, sei sempre gentilissima. Se cucinare la quinoa ti intriga, dai un'occhiata alle mie ricette (sono contraddistinte dall'etichetta QUINOA-finora ne ho pubblicate 15 ma l'elenco e' destinato ad allungarsi).
    A presto!

    RispondiElimina
  5. Da quando mi hai fatto scoprire la quinoa non l' ho più mollata!! E questa versione è deliziosa!!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  6. Brava Silvia, sei una delle mie migliori supporter. Grazieee!!!

    RispondiElimina