Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

sabato 6 dicembre 2014

Biscotti al sesamo e frutta secca

La prima volta che vidi questo tipo di biscotti fu un paio di anni fa da Whole Foods Market, a Londra; li avevano messi in posizione strategica nel reparto formaggi, in mezzo ad un autentico tripudio di prodotti caseari. In seguito, meditai spesso di provare a farmeli in casa, ma poi me ne dimenticai completamente. Un paio di mesi fa, ho comprato un libro dedicato ai biscotti da aperitivo (Biscuits apéro maison) ed ho trovato una ricetta che ricorda molto quel genere di prodotto. La cosa comoda è che, con una sola base, si possono inventare un sacco di varianti, basterà cambiare gli ingredienti di farcitura, che potranno essere: noci, nocciole, pistacchi, pinoli, uvette, cranberries, datteri, semi di zucca, di girasole, di lino, etc. Devo dire che anche la mia versione si è arricchita di qualche ingrediente rispetto a quella del libro, tanto per mantenere fede alla mia indole un po' anarchica che si rifiuta di attenersi fedelmente a una ricetta.

 BISCOTTI AL SESAMO E FRUTTA SECCA

Ingredienti per ottenere circa 16 biscotti
140 g di farina
2 cucchiaini di lievito per torte salate
30 g di zucchero di canna
1 buon pizzico di sale
1 pizzico di aghi di rosmarino secco, sbriciolati
15 g di semi di sesamo
100 g di cranberries disidratati (o uvetta)
50 g di albicocche secche, tagliate a dadini
50 g di pinoli (o noci pecan o nocciole)
30 g di sciroppo d'acero
220 g circa di kefir (o latticello, per chi lo trova)
10 g di semi di lino
15 g di semi di girasole

In una ciotola, mescolare insieme tutti gli ingredienti secchi, poi aggiungere lo sciroppo d'acero e il kefir, mescolando. Versare in uno stampo rettangolare da cake  22x9cm., leggermente imburrato, e cuocere in forno caldo a 180°C per circa 35 minuti. Una volta pronto, sformare il cake e farlo raffreddare su una gratella. Tagliarlo poi in fettine sottili. Per un taglio più netto, consiglio il coltello elettrico. Disporre le fettine su una placca  rivestita di carta forno e farle tostare in forno a 180°C per 10 minuti su ogni lato o finché saranno ben tostati. Lasciar raffreddare su una griglia. I biscotti si conservano in una scatola a tenuta ermetica per almeno una settimana. Si servono con un vassoio di formaggi o con il crumble al caprino.

3 commenti:

  1. Che spettacolo Eugenia!! Sono speciali, immagino che per chi ama i formaggi siano un accompagnamento super!!
    Io me li sgranocchierei così, nature e scommetto che sono deliziosi ugualmente!!
    Buona Domenica!!

    RispondiElimina
  2. grazie una gran bella idea, abbinamento con il formaggio è favoloso

    RispondiElimina
  3. Per me questi biscotti sono una vera novità,grazie!!!!

    RispondiElimina