Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

lunedì 24 novembre 2014

Insalata calda di lenticchie beluga, zucca e formaggio halloumi

Se vi piace uscire dai soliti schemi e non vi spaventano le insalate un po' strane, questa incontrerà il vostro gusto. Si tratta di cuocere separatamente gli ingredienti ed assemblare tutto alla fine, giocando sui colori e le consistenze. Le lenticchie beluga, per esempio, cuociono abbastanza in fretta; hanno un sapore che ricorda la nocciola e mantengono un bellissimo colore nero, che si abbina a meraviglia con il caldo arancione della zucca. Se non disponete dell'halloumi, sostituitelo con della feta al naturale e non abbiate paura di mettere delle nocciole al posto degli anacardi. Insomma: divertitevi ad inventare sempre nuove combinazioni di sapore!

 INSALATA CALDA DI LENTICCHIE BELUGA, ZUCCA E HALLOUMI


Ingredienti per 3-4 persone
250 g circa di lenticchie nere (Beluga)
450 g circa di zucca mantovana, gia' mondata
2 cucchiai di olio allo scalogno
1/2 cucchiaino di semi di senape gialla
1/2 cucchiaino di semi di cumino
1/2 cucchiaino di semi di coriandolo
sale o brodo vegetale granulare
250 g di halloumi
una manciata di anacardi

Vinaigrette:
1 cucchiaio di olio extravergine
1 cucchiaino di olio di lino
1 cucchiaino di aceto balsamico bianco
un pizzico di sale
una macinata di pepe

Scaldare per pochi minuti, in padella antiaderente, le spezie. Travasarle nel mortaio e pestarle grossolanamente. Mettere le lenticchie in un colino e sciacquarle  sotto acqua corrente. Scaldare l'olio allo scalogno in un tegame; aggiungere le spezie e, dopo qualche istante, le lenticchie. Far insaporire brevemente, poi versare sufficiente acqua bollente a coprire le lenticchie per un paio di centimetri. Insaporire con 1 cucchiaino di dado vegetale granulare ( o un buon pizzico di sale). Coprire e cuocere per una ventina di minuti, fino a quando l'acqua sarà stata completamente assorbita e le lenticchie si presenteranno cotte al dente. Tenere al caldo  nel tegame.
Tagliare a dadini la zucca, dopo averla privata della scorza, dei semi e dei filamenti. Metterla in una teglia; cospargerla con un cucchiaio di olio evo, un pizzico di sale, una macinata di pepe e aghi di rosmarino tritati. Cuocerla in forno caldo a 190°C per una mezz'oretta o nel MO, funzione CRISP, per circa 12 minuti, mescolando i pezzi a metà cottura per farli uniformemente dorare.
Tagliare a cubetti l'halloumi, facendolo rapidamente colorire in padella antiaderente. Tostare leggermente, in padella antiaderente, gli anacardi. 
Vinaigrette. Mescolare 1 cucchiaio di olio evo, 1 cucchiaino di olio di lino, 1 cucchiaino di aceto balsamico bianco, poco sale e una  macinata di buon pepe (per me, pepe bianco di Penja, molto profumato).
Mettere in un profondo piatto da portata le lenticchie e la zucca. Condire con la vinaigrette, mescolando delicatamente. Decorare con l'halloumi, gli anacardi tritati e qualche foglia di prezzemolo.

11 commenti:

  1. Favolosa!! Brava Eugenia!! Hai sempre delle ricette super!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  2. Una gioia per gli occhi e credo anche per il palato, bravissima!!!! Puoi dirmi quanta zucca metti? Grazie e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 450g circa di zucca gia' mondata. Adesso vado ad integrare la ricetta; grazie mille, Rina, per la segnalazione.

      Elimina
  3. di un buon sapore mi sembra leggendola di sentirne il sapore, un bel mix anche per il colore che aiuta a fare un buon piatto :-)

    RispondiElimina
  4. Buonissima,bellissima e golosissima questa tua insalata! Complimentiiii cara Eugenia, sei bravissimaaaa
    Ti abbraccio
    ciaooooo

    RispondiElimina
  5. un insalata sfiziosa che replicherei senza la zucca ma tutto il resto mi piace molto ! un bacione Eu, buona settimana

    RispondiElimina
  6. che ricetta interessante!!!
    ma tu dove lo trovi l'halloumi? sarei curiosissima di assaggiarlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a tutti.
      Cristina, ultimamente me la faccio portare da mio marito quando va a Bruxelles, ma ogni volta è un cinema (è capitato anche a me la scorsa primavera): arrivando in aeroporto con il solo trolley a mano, immancabilmente viene fatto aprire il bagaglio e chiesto spiegazioni sugli strani pacchetti. Tra l'altro, la mania dell'halloumi l'abbiamo trasmessa anche a un collega di mio marito e ogni volta, anche per lui, è lo stesso show in aeroporto. Cosa non si fa per la gola! Il formaggio viene venduto anche alla Coop svizzera, ma lo tengono solo per il periodo estivo, considerandolo un tipico prodotto per grigliate.
      Un abbraccio

      Elimina
  7. Ogni volta che visito il tuo blog imparo sempre qualcosa e,soprattutto,conosco nuovi prodotti.
    Grazzzzzzzziiiiiieeeee.

    RispondiElimina
  8. Ottimo piatto, zucca e lenticchie mi piace assai e anche le altre aggiunte davvero golose!

    RispondiElimina