Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

martedì 21 febbraio 2012

Questione di stile

Cari lettori, desidero farvi una necessaria premessa: oggi è l'ultimo giorno di Carnevale (per noi milanesi la festa si prolungherà fino a sabato prossimo); permettetemi quindi di scherzare un po' e non sorprendetevi troppo dell'apparente nonsense di questo post. Veniamo alla questione: in questo periodo, un po' ovunque, imperversano neve, gelo e temperature polari ed è tutto un coprirsi con piumini, cappotti pesanti, cappelli e sciarponi. Una domanda può insinuarsi nella mente dei più attenti alla forma: qual è la maniera politically correct di allacciarsi la sciarpa? All'amletico dubbio, Fulvio Abbate, dagli schermi di Teledurruti, risponde con didascalica precisione e incrollabile certezza. Egli ci istruisce sulle mode del passato e su quella attuale che, par di capire, non gli va troppo a genio. Dopo avere per decenni indossato la sciarpa come descritto da Fulvio nel primo esempio, devo ammettere che negli ultimi tempi ho aderito anch'io alla moda tanto esecrata dallo scrittore siciliano. Caspita, che caduta di stile!

2 commenti:

  1. Volevo solo lasciarti un saluto carissima, ma come sempre rimango affascinata dai tuoi racconti...bisogna che mi veda questo video con calma.
    Buona serata e buon martedì grasso...per noi domani è già penitenza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite della visita, carissima.Noi abbiamo ancora davanti il "sabato grasso" e poi, finalmente, un periodo di sobrietà, specialmente da tv e cibi.
      Un abbraccio e buon fine settimana

      Elimina