Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

venerdì 17 settembre 2010

Peperoni ripieni alla piemontese

Ieri mattina, dopo aver visto lo chef Max Mariola proporre in tv questa ricetta piemontese, sono uscita a far la spesa al mercato e sono tornata con due bei peperoni gialli, carnosi al punto giusto. La preparazione è forse un po' laboriosa (la solita rogna di dover abbrustolire i peperoni per poi spellarli), ma il risultato ripaga del tempo impiegato. Per confronto, sono andata a leggermi su Le ricette regionali italiane, Anna Gosetti della Salda la ricetta dei peperoni farciti di riso alla torinese. Sono abbastanza simili, anche se quella di Mariola sembra un po' più carica di sapore.

2 peperoni gialli carnosi
70 g di riso
2 spicchi d'aglio
un bel ciuffo di prezzemolo tritato
2 foglioline di salvia
una cucchiaiata di capperi dissalati
4 filetti di acciuga
una cucchiaiata di parmigiano grattugiato
fontina a dadini q.b. (io ho messo un formaggio di latteria, saranno stati circa 30-40g)
burro
olio extravergine

Spellare i peperoni, dividerli in due eliminando semi e filamenti e ricavarne 4 barchette. Scottare il riso in acqua bollente per 7' circa. Scolarlo e metterlo ben sgranato a raffreddare dentro una larga terrina. Preparare un trito con prezzemolo, salvia, uno spicchio d'aglio, capperi. Soffriggere il secondo spicchio d'aglio in due cucchiai di olio evo; eliminare l'aglio e aggiungere il trito aromatico, lasciandolo sul fuoco per un minuto circa. Versare il preparato sopra il riso. Nello stesso tegamino mettere una noce di burro e farvi sciogliere, a fiamma bassissima, i filetti di acciuga. Unire anche questo al riso, completando con i due formaggi. Mescolare accuratamente il ripieno, ripartendolo tra le barchette di peperone. Adagiare la verdura in una terrina da forno unta di olio, coprire con un foglio di alluminio e cuocere in forno a 180°C per circa 40'. I peperoni ripieni di riso sono buoni tiepidi ma anche freddi, purché non di frigorifero. E come direbbe Mariola: Buon appedido! ;))

PEPERONI FARCITI DI RISO ALLA TORINESE (Le ricette regionali italiane, Anna Gosetti della Salda, Casa Editrice Solares)
Ingredienti per 4 persone:
150 g di riso
2 grossi peperoni verdi ben dolci
olio d'oliva
prezzemolo, aglio
acciuga sotto sale
burro
sale

Tagliare a metà i peperoni, svuotarli, lavarli bene, poi buttarli in acqua bollente facendoli cuocere per due o tre minuti. Levarli dall'acqua e privarli della pellicina. Lessare il riso per 10', scolarlo, metterlo in una ciotola e salarlo un poco. In un tegamino soffriggere per un momento quattro cucchiaiate di olio con una manciata di prezzemolo tritato, poi versarlo sul riso, amalgamandovelo, e distribuirlo nei quattro mezzi peperoni. Nello stesso tegamino mettere altrettanto olio e un pezzetto di burro, unire uno o due spicchi d'aglio, schiacciato o a pezzetti, lasciar rosolare quindi levare il recipiente dal fuoco, stemperarvi l'acciuga ben lavata, diliscata e fatta a filetti, quindi passare tutto quanto da un setaccino e con il ricavato irrorare il riso. Sistemare i peperoni in una pirofila imburrata e metterli in forno a 180° lasciandoveli per circa mezz'ora. Sono ottimi sia vengano serviti caldi che freddi.

12 commenti:

  1. mi piacciono tanto i peperoni Eugenia,mi conservo la ricetta, grazie!

    RispondiElimina
  2. molto goduriosi! domani vedrò di trovarne qualcuno come si deve.
    grazie Eugenia :-***

    RispondiElimina
  3. Bella questa ricetta, domani la faccio.
    ciao ciao

    RispondiElimina
  4. che delizia, chissà che bontà....la parte più noiosa deve essere togliere la pellicina ( tu li fai abbrustolire interi in forno ? )
    sono sicura che ne è valsa la pena

    RispondiElimina
  5. Ho giusto due bei peperoni gialli comprati ieri al mercato. Perfetto.

    RispondiElimina
  6. Buoni Buoni ......che fame e pensare che sono ancora le 11.30 resistero' fino alle 13.00
    mah...complimenti anche questa volta hai colpito in centro....

    RispondiElimina
  7. Buoniii questo ripieno saporito mi ispira proprio!!! ne vien fuori un bel piatto unico!:)

    RispondiElimina
  8. Ricetta saporitissima, complimenti ! viene voglia di mangiarli solo a guardarli ! un caro saluto

    RispondiElimina
  9. Buoni i peperoni ripieni! Io li faccio con il tonno, ma vorrei provare a farli anche con il riso... li trovo perfetti come piatto unico! ^-^

    RispondiElimina
  10. @Fabi e Germana: grazie della fiducia, fatemi sapere se vi sono piaciuti.
    @Antomorfeo:quando ho parecchi peperoni da spellare preferisco fare l'operazione sul barbecue; quando sono solo due o tre li divido a metà (come in questo caso)o in quarti, ungo la pelle con pochissimo olio e li metto sotto il grill del forno. L'essenziale, secondo me, è usare peperoni carnosi e dalla forma il più possibile regolare, come il quadrato di Asti.
    @Rosy, Masterchef, Terry,Rossella, Mirtilla: grazie dei complimenti e della visita. Vado di fretta e riduco al minimo i commenti; spero di avere più tempo da domani.
    Ciao a tutti

    RispondiElimina
  11. grazie mille ...farò cosìì nel forno

    RispondiElimina