Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

martedì 21 aprile 2009

Pollo alle spezie con riso e carote



per quattro persone:
500 g di petto di pollo
2 cucchiaini colmi di Ras el Hanout (miscela di spezie per cous-cous)
1 cucchiaino di paprika dolce
olio extravergine
2 spicchi d'aglio
1 yogurt naturale (125ml)
2 cucchiaini rasi di amido di riso o di mais
1 bicchiere circa di latte

Tagliare il pollo a striscioline e metterlo ad insaporire, per circa mezz'ora, in due o tre cucchiai d'olio aromatizzato con le spezie in polvere. Trascorso questo tempo, farlo dorare in padella con un po' d'olio e due spicchi d'aglio, vestiti ma ammaccati con la lama del coltello. Salare. Dopo 5 minuti, buttare l'aglio e aggiungere lo yogurt. Vedrete che salsa comincerà a stracciarsi: niente paura. Diluire l'amido nel latte e aggiungerlo al resto, mescolando accuratamente. Incoperchiare e portare a cottura (occorreranno altri 5 o 6 minuti). Servire il pollo con le carote e del riso Patna lessato, condito con un filo d'olio extravergine, buccia di limone grattugiata e uvetta passolina, precedentemente ammollata per 10 minuti in acqua tiepida.



Nessun commento:

Posta un commento