Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

mercoledì 20 gennaio 2016

Carotine allo zenzero

Da qualche tempo si trovano al supermercato delle carote in formato mignon, visivamente carine (se così si possono definire delle carote), tenere e dolci, buone da utilizzare come contorno agli arrosti di carne.  Il tocco vivace dello zenzero e delle spezie unito all'aromaticità dello sciroppo d'acero  dona un nuovo sapore a questo umile ortaggio, rendendolo degno di comparire sulla tavola delle feste.
 CAROTINE ALLO ZENZERO
Dosi per 2 o 3 persone
300 g di carotine
20 g di burro
1 cucchiaino di zenzero grattugiato
1 filo di sciroppo d'acero
noca moscata grattugiata q.b.
sale fino
pepe bianco aromatico (per esempio di Penja)
1 cucchiaino scarso di buccia grattugiata di arancia, non trattata

Raschiare le carotine sotto l'acqua corrente. Se fossero carote di normali dimensioni, dopo averle lavate, tagliarle in quattro per la lunghezza e dividerle poi in bastoncini di circa 5 o 6 cm. Lessarle al vapore fino a  che saranno tenere. Sciogliere il burro in un wok, unendo lo zenzero grattugiato. Farvi saltare le carotine per qualche minuto poi unire un filo di sciroppo d'acero e continuare la cottura fino a che cominceranno a caramellare leggermente. Condire con un pizzico di sale e profumare con il pepe, la noce moscata e un po' di scorza d'arancia grattugiata. Servire caldissime come accompagnamento  agli arrosti di carne.

2 commenti: