Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

martedì 15 dicembre 2015

Nuovi vestiti per vecchie ricette

Se avete in programma di  partecipare a qualche party natalizio con i colleghi e non avete idea di che dolce portare, vi lascio un paio di suggerimenti frutto della mia recente esperienza. Portate ieri sera ad una riunione di amici, le torte hanno riscosso molto successo. La prima è la classica torta al cioccolato, molto ricca e molto burrosa: impossibile lasci insensibili gli amanti del genere. La seconda è assai aromatica, ricca di spezie e di miele, non pensavo incontrasse il gusto di tutti invece è stata apprezzata.  Sono ricette che faccio spesso in inverno, la prima in particolare, ma questa volta le ho vestite a festa. La torta al cioccolato è stata spolverata con dello zucchero a velo e decorata con pastiglie rosse al cioccolato, fissate con una punta di cioccolato fuso (una vera rottura di scatole per me che sono poco precisa). La seconda, con decoro un po' naif, è realizzata con lamelle di zenzero candito per formare l'albero stilizzato e stelline e omini di zucchero comprati nei grandi magazzini. La glassa è fatta con una busta di zucchero a velo, un cucchiaio di albume e poche gocce di limone.


4 commenti:

  1. be', viste le torte, cominciamo a farci gli auguri :)

    ps: sicuramnete mi piacerà quella con miele e spezie...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si', Artemisia, cominciamo a farci gli auguri qui perche' se aspettiamo le poste...
      Ieri ho ricevuto l' invito ad un party a Milano: peccato che fosse avvenuto sabato scorso :-(

      Sono sicura che la torta di Delia ti piacera'. Io ho usato un melange per pan di spezie molto aromatico e anche uno dei nostri sacerdoti, assaggiandola, mi ha detto: "che sapore d'Oriente!" , forse pensando ai re Magi ;-)

      Elimina
  2. a me piacerebbero tutte e due ! Un bacione

    RispondiElimina
  3. Vai tranquilla, Chiara. Speriamo di avere l'occasione di gustarcene una fetta insieme.
    Buona giornata

    RispondiElimina