Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

martedì 21 settembre 2010

Polpettone di zucca

La variante alla zucca del polpettone di fagiolini. Giovedì, dall'ortolano del mercato, ho comprato metà di una splendida zucchetta mantovana, dalla polpa dolce e fondente come piace a me. Non ho fatto altro che combinare insieme i soliti ingredienti che fanno tanto "Liguria" (maggiorana, funghi secchi, pinoli) e ne è uscito un profumato polpettone, morbido all'interno e croccante in superficie. Da gustare tiepido.

Per uno stampo diametro 24cm
800 g di zucca mantovana tagliata a dadi (peso netto)
400 g di patate (peso netto)
2 scalogni
olio extravergine
20 g di funghi porcini secchi
2 uova
3 cucchiai colmi di parmigiano grattugiato
un rametto di rosmarino
maggiorana fresca
una manciata di pinoli
pangrattato q.b.

Ammollare per qualche tempo i funghi in acqua tiepida, poi scolarli e tritarli grossolanamente. Lessare a vapore le patate e ridurle in purea. Fare sudare in poco olio uno scalogno tritato; aggiungervi i funghi e lasciarli insaporire una decina di minuti, salandoli quasi a fine cottura. In un altro tegame, far cuocere la zucca in un soffritto di olio, scalogno e un rametto di rosmarino (che si eliminerà a fine cottura). Salare e pepare, ridurre in purea anche la zucca. Unirla al passato di patate e ai porcini; aggiungere le due uova, il formaggio grattugiato, i pinoli e le foglioline di maggiorana. Regolare di sale e di pepe. Ungere d'olio una pirofila da forno, spolverizzandola con il pangrattato. Versarci dentro il composto e livellarne la superficie. Completare con una spolverata di pangrattato e un filo d'olio. Cuocere in forno a 180°C per circa 40 minuti.




13 commenti:

  1. Proprio bello, sembra quasi un torta, chissà che profumo!!

    RispondiElimina
  2. Eugenia, questa è un'ottima variante del polpettone di fagiolini... brava come sempre!!!

    RispondiElimina
  3. Una bellissima idea che potrei provare presto che di zucca ne ho parecchia......
    Sembra stupendo questo polpettone, che a dire la verità mi ricorda più un tortino ma sempre buono è, comunque lo si voglia chiamare.
    Grazie per l'idea.
    Un bacione e a presto
    PS: grazie per essere passata da me, mi ha fatto molto piacere.

    RispondiElimina
  4. proprio oggi nella cassetta di verdure del GAS c'era un bel pezzo di zucca. e ho capito che l'estate è finita, che comincia l'autunno con la sua frutta e verdura sapida e profumata, e che verrà l'inverno.
    mi consolerò con questo tuo splendido polpettone!

    RispondiElimina
  5. Bellissima, da copiare
    baci

    RispondiElimina
  6. non avevo mai visto un polpettone di zucca .....ma devo dire che mi piace molto ...ho giusto tutti gli ingredienti a casa mi sa proprio che venerdi' lo provo.......ciao

    RispondiElimina
  7. Che bella idea!
    Questo week end sono andata in campagna e speravo di trovare la zucca, ma ancora nulla nella zona... non vedo l'ora di averne una tra le mani! Questo polpettone va in lista!

    RispondiElimina
  8. ti avevo scritto, ma misteri del cyberspazio non trovo il commento!
    Questa ricetta fantastica come tutte le tue ricette, che ho fatto o che ho in lista da fare, mi ha già fatto iniziare la nota della spesa. trovare una bella zucca... e che le fate madrine tengano giù le mani, mi serve per un polpettone!
    Eugenia sei una vera forza della natura :-*

    RispondiElimina
  9. Che ideona!!!penso lo farò presto!!!

    RispondiElimina
  10. geniale! voto la tua zucca come emblema di buon'accoglienza a Compare Autunno!

    RispondiElimina
  11. @Milla: profumato e confortante, molto indicato in queste prime fresche giornate d'autunno.
    @Ale: grazie mille.Stasera ho dato una riscaldata all'avanzo ed era ancora più buono.
    @viola: in effetti, non so perchè i liguri chiamino polpettoni questi tortini vegetali. Bisognerebbe interpellare qualche nativo..
    @Gaia: quel che mi consola della perdita delle belle giornate estive è proprio l'arrivo dei prodotti tipicamente autunnali: zucche, mele e pere cotogne, cachi, castagne, broccoli, cavoli, spinaci ecc.ecc.
    @germana: grazie, spero proprio ti piaccia.
    @Masterchef: in verità, ero partita con l'idea di fare un paté di zucca. mi sembrava di aver conservato una ricetta nel mio archivio informatico ma non ho trovato nulla e, a conti fatti, è stato meglio il polpettone :)
    @Tery: grazie anche a te della fiducia.Vedrai che sarà questione di giorni e poi le zucche cominceranno ad arrivare anche dalle tue parti.
    @Fabi: impossibile non sognare Cenerentola davanti a certe zucche ciclopiche, vero! Ti ringrazio della presenza e dei bellissimi commenti.
    @Saretta: lo vedo proprio nelle tue corde questo polpettone autunnale.
    @Papavero:grazie! è giusto accogliere con tutti i riguardi la stagione in arrivo, sperando contraccambi con giornate tiepide e magnifici colori.
    un abbraccio e buona sera di inizio autunno.
    vado a vedermi le ultime inchieste della Federica Sciarelli ;)))

    RispondiElimina
  12. Questo mi ha colpito dal nome, poi a vederlo e leggerlo...wow...non vedo l'ora di rifarlo!

    RispondiElimina
  13. @terry:grazie mille dei complimenti! un abbraccio

    RispondiElimina