Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

domenica 5 luglio 2009

Consommé di agrumi

La ricetta, di Angelo Principe, l'ho avuta grazie alla gentilezza di una signora che ho conosciuto al corso da Medagliani. Marì è una grande appassionata di cucina, ha frequentato numerosi corsi ed è stata così gentile da inviarmi, via mail, un bel malloppetto di ricette, tutte eccellenti e testate. Tra le tante, ho scelto di preparare questo predessert, adattissimo alla stagione. Ho ridotto di molto le dosi (originariamente per 20 persone) ed ho deciso di inserire l'agar agar al posto della colla di pesce prevista, per vedere se le mie bustine (con scadenza dic. 2005) mantevano ancora il potere gelificante. Risultato positivo!




Per 6 porzioni:
100 g di succo d'arancia
100 g di succo di pompelmo giallo
100 g di succo di pompelmo rosa
40 g di zucchero semolato
scorza di 1/2 arancia, tagliata alla julienne
scorza di 1/3 di pompelmo giallo, tagliata alla julienne
5 g di agar agar*
spicchi pelati a vivo di 1 arancia
spicchi pelati a vivo di 1 pompelmo giallo
spicchi pelati a vivo di 1 pompelmo rosa

Spremere gli agrumi, pesare i succhi e metterli in un tegame. Pesare zucchero e agar agar, mescolarli insieme e versarli sui succhi. Portare a ebollizione e mantenerla per 1 o 2 minuti, mescolando di quando in quando per sciogliere bene lo zucchero. Nel frattempo, prelevare con l'apposito utensile le zeste degli agrumi e aggiungerle al liquido, ormai fuori dal fuoco. Disporre gli spicchi, pelati a vivo e tagliati a metà, nei bicchieri (badando di distribuire equamente le varietà) e colarci sopra il consommé di agrumi. Conservare in frigo. In inverno si può decidere di servirlo anche tiepido, nel qual caso non si mette gelificante.

* l'agar agar che ho utilizzato è a marchio Midor (CH) ed è confezionato in multipack da 4 bustine. Ogni bustina (8 g) è sufficiente per 1/2 litro di liquido.

4 commenti:

  1. Questa ricetta è favolosa per la sua freschezza! io sto testando di tutto di più con colla di pesce, amidi e varie per ottenere sempre nuovi dessert da gustare in queste calde serate, e l'agar agar non l'ho mai provato. Dove posso comperarlo? in un super normale oppure in posti specializzati? Buona domenica ^_^

    RispondiElimina
  2. davvero un bel mangia e bevi ;-)

    RispondiElimina
  3. Grazie a tutte per i gentili commenti.
    @ le pupille gustative: le bustine che ho in casa le avevo comprate alla Migros, la catena di supermercati svizzera. Non si tratta di agar agar puro, ma contiene anche sciroppo di glucosio. Non ho idea se sia ancora in vendita alla Migros poiché, come dicevo sopra, le mie bustine le avevo comprate nel 2004, con l'intenzione di giocarci un po'( cosa di cui mi sono stufata ben presto...). Facendo una rapida ricerca in internet, pare che in Italia sia in vendita nei negozi di prodotti naturali.

    Un abbraccio
    eu

    RispondiElimina